Alice Pamio Estate di fuoco per prepararsi agli Europei

Sarà un’estate di lavoro per Alice Pamio, la 18enne pallavolista di Scorzè che si sta preparando con la nazionale italiana Juniores per disputare i campionati europei in programma in Ungheria e...

Sarà un’estate di lavoro per Alice Pamio, la 18enne pallavolista di Scorzè che si sta preparando con la nazionale italiana Juniores per disputare i campionati europei in programma in Ungheria e Slovacchia dal 27 agosto al 4 settembre. Questa settimana le atlete sono a Gorizia per uno stage e torneo amichevole con Russia e Serbia, per poi proseguire a Milano (dal 1 al 10 luglio per uno stage e amichevoli con Stati Uniti), a Roma (stage dal 18 al 27 luglio), Formia (stage ed amichevoli dal 30 luglio al 12 agosto), quindi in Belgio (dal 16 al 19 agosto per due amichevoli), e infine a Roma dal 22 al 25 agosto per ultimare la preparazione in vista dell’Europeo.

«Il percorso di questa estate sarà molto lungo» spiega la giovane atleta «e avremo molte cose da migliorare come squadra, anche se il gruppo è solido e ha dimostrato in più occasioni di avere una grande unità e forza nei momenti di difficoltà. Ora a Gorizia stiamo ricominciando dai sistemi di gioco di base. Ma siamo cariche e pronte per questo nuovo percorso che ci porterà in Ungheria per l'Europeo di fine agosto».

Alice Pamio è tra le dodici ragazze del Volleyrò Casal De’ Pazzi, a essersi confermata campionessa d’Italia Under 18 e ad aver conquistato il titolo per andare in serie A2. Nel 2015 è stata campionessa del mondo e medaglia d’oro con la nazionale Under 18 in Perù. (a.rag.)

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi