La gioia di 300 atlete e ballerini per la “festa sotto l’albero”

SALZANO. Acrobazie, danze e balli a volontà per festeggiare il Natale e il 2015 che si sta concludendo. La “Festa Sotto L’albero 2015” è stato un vero e proprio Gran Galà di ginnastica e discipline...

SALZANO. Acrobazie, danze e balli a volontà per festeggiare il Natale e il 2015 che si sta concludendo. La “Festa Sotto L’albero 2015” è stato un vero e proprio Gran Galà di ginnastica e discipline altrettanto spettacolari come vari tipi di danze, un saggio di Natale che è stato organizzato per le festività al palazzetto dello sport di Salzano dalle associazioni sportive a.s.d. Polisportiva U.i.s.p. Arcobaleno di Oriago, a.s.d.C.R.Q16 di Gazzera-Mestre e a.s.d. San Giorgio di Chirignago. Uno spettacolo, presentato da Chiara Sparano e coordinato da Antonella Gazzola presidente della Lega Provinciale U.i.s.p. Le Ginnastiche di Venezia, aperto dalla coreografia delle atlete di ginnastica artistica e dalle ballerine di disco dance. In questa edizione sono scesi sul parquet ad esibirsi anche dei gruppi di adulti: la danza del ventre con il gruppo Miraggio Bellydance, la zumba fitness e la danza country in collaborazione con i Country Storm di Padova. Spazio anche per speciali ospiti che hanno saputo emozionare le quasi 500 persone che hanno riempito il palazzetto, oltre ai 300 atleti e ballerini. Le associazioni Clap Project di Mogliano Veneto, Chorea Art Studio di Treviso e Corpo Libero Gymnastics Team di Padova hanno presentato altri stili di danza tra cui il modern, il moderno/contemporaneo e l’hip hop e nuove discipline, come parkour e freerunning.

Alessandro Torre

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi