Ritmica. Vis Favaro comincia bene la serie B

BRESSEO. Secondo posto per la Vis Favaro nella giornata inaugurale del campionato regionale di serie B femminile di ginnastica ritmica, disputata al palasport di Bresseo di Teolo con l’organizzazion...

BRESSEO. Secondo posto per la Vis Favaro nella giornata inaugurale del campionato regionale di serie B femminile di ginnastica ritmica, disputata al palasport di Bresseo di Teolo con l’organizzazione della società Ginnastica 5 Cerchi. Undici le squadre presenti in rappresentanza di otto società, ognuna ha potuto schierare da un minimo di quattro a un massimo di sei atlete impegnate in tutte le specialità (corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette e nastro). La squadra allenata da Olga Zaytseva e Marta Inclimona ha schierato Giorgia Parma, Giulia Regazzo, Lisa Pianelli, Ilaria Dibari e Nicole Pepe con Chiara Famengo in “panchina” per l’occasione. La Vis Favaro è scesa in pedana per ultima con la giovane Giulia Regazzo (11,150 punti), esordienti nella categoria, ad aprire la serie degli esercizi con il corpo libero, poi è stato il turno di Giorgia Parma (fune, 13,200), Ilaria Dibari (cerchio, 14,050), ancora Giorgia Parma (palla, 12,550), Lisa Pianelli (clavette, 12,450, miglior punteggio nella specialità) con Nicole Pepe a chiudere le uscite (nastro, 12,450). La Vis Favaro (75,850 punti) è terminata alle spalle della 5 Cerchi Teolo (79,000 punti) e davanti al Bentegodi Verona (74,950), più staccate Ginnastica Ardor (74,700) e Alfa Maserà (73,625). (m.c.)

Video del giorno

Morte del sindacalista, schiaffo al responsabile della sicurezza in diretta tv

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi