In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Dieci innesti di qualità per una Julia ambiziosa

Prima categoria. Dopo tre retrocessioni i nerazzurri, affidati a Moras, puntano almeno ai playoff

1 minuto di lettura

CONCORDIA SAGITTARIA. La Julia Sagittaria si è messa al lavoro in questi giorni con tante novità: allenatore, direttore sportivo, molti giocatori, insomma una rivoluzione per puntare al ritorno in Promozione. Gli ultimi arrivati sono il portiere Valentino Cristin, ex Fossaltese, e Andrea Scramoncin, difensore, ex Portogruaro. Gli altri nuovi: i difensori Barbaresco, Osei e Tonon; i centrocampisti Cervesato (ritorno eccellente a Concordia), Pagnin, Wekouri e Bonfanti; l’attaccante Siega.

Il direttore sportivo Valdo Pagotto commenta: «Puntiamo ai playoff, sapendo che c’è tanto da lavorare per amalgamare una squadra rinnovata e dall’età media giovane. La qualità non manca, sono arrivati giocatori scesi di una o due categorie, pertanto cercheremo di farci largo in alto». Con quale modulo giocherà la squadra? «Credo che Moras, allenatore che ho voluto personalmente», spiega Pagotto, «opterà per il 4-3-3, ma non escludo altre soluzioni a centrocampo e attacco». Con che spirito affronterete il Trofeo Regione Veneto, ormai prossimo? «Saranno partite sperimentali, viste che di amichevoli ne facciamo solo due».

L’organico. Portieri: Valentino Cristin, Alessio Moro, Alessandro Gusso. Difensori: Yari Barbaresco, Bismark Osei, Luca Doretto, Alessandro Flaborea, Luca Perrotta, Andrea Scramoncin, Yuri Tonon, Thomas Tamai, Mattia Zanotel. Centrocampisti: Paolo Bianco, Cristian Cervesato, Edoardo Marcomini, Daniel Pagnin, Jacques Wekouri, Nicola Zanotel, Mattia Bonfanti. Attaccanti: Paride Franzin, Alberto Furlanis, Marco Scrivo, Antony Siega, Andrea Vello. Staff: allenatore Edgar Moras, vice allenatore Fabrizio Tonasso, preparatore portieri Luca Pauletto, massaggiatore Paolo Tamai.

Amichevoli. Mercoledì 19 agosto, ore 18.30, a Sindacale; sabato 22 agosto allo stadio, in via Gabriela, alle ore 17, con il Pravisdomini. Dal 26 agosto Coppa Italia: la Julia è nel girone con La Salute, Caorle e Lugugnana.

Gianluca Rossitto

I commenti dei lettori