La Vis Favaro sale due volte sul podio

Alla Ritmi Cup invece Gioia si piazza quarta e Bobbo sesta

FAVARO. Ottimi risultati per la Vis Favaro nel weekend di gare. Nella prima edizione della Ritmi Cup, il trofeo regionale di ginnastica ritmica che si è tenuto a Campodarsego, Giulia Gioia si è piazzata al quarto posto e Arianna Bobbo al sesto, guidate dalle allenatrici Anna Donini, Giulia Buso e Giulia Travan, mettendosi in evidenza tra decine di atlete iscritte.

Trasferta, invece, a Teolo per le tre ragazze della Polisportiva Vis impegnate nella prima prova del campionato di categoria, organizzato dalla società 5 Cerchi, alla quale hanno partecipato le migliori ginnaste del Veneto, divise tra le cinque fasce previste dalla Federazione Ginnastica d’Italia. Martina Carrer, all’esordio nella categoria allieve seconda fascia, ha inanellato una serie di esercizi in crescendo che le hanno consentito di salire sul terzo gradino del podio.

Ottimo debutto nella categoria junior di seconda fascia per Giorgia Parma e Ilaria Dibari, impegnate negli attrezzi fune, cerchio, palla e clavette.

Alle spalle dell’atleta di casa Giulia Ghiro, secondo posto per Giorgia Parma, mentre Ilaria Dibari ha chiuso al quarto posto, mancando per pochissimi centesimi il terzo gradino del podio andato alla friulana Mosetti.

Le tre ginnaste, con grande soddisfazione delle loro istruttrici Olga Zaytseva e Marta Inclimona, sono state inserite nel gruppo di Eccellenza del centro tecnico regionale permanente. (m.c.)

Video del giorno

Malore in spiaggia a Bibione, ecco l'arrivo dei soccorsi con l'elicottero

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi