Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

È partito il mercato Sosa e Marconi ceduti all’Alessandria

Calcio Lega Pro. Il Venezia ha venduto il difensore e la punta La Coppa Italia scatta il 9 agosto, il campionato domenica 31

MESTRE. Cristian Sosa e Michele Marconi all’Alessandria, arriva il primo luglio e scatta l’ufficialità. Il Venezia ha ceduto a titolo definitivo il difensore uruguaiano, arrivato a gennaio dal Cittadella, e l’attaccante (che ha sottoscritto un biennale fino al 2016) che aveva giocato in prestito in Piemonte l’ultimo campionato in Seconda Divisione. Operazioni già annunciate, che sono state solo perfezionate e ufficializzate con l’avvio della nuova stagione. Ivone De Franceschi continua a la ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MESTRE. Cristian Sosa e Michele Marconi all’Alessandria, arriva il primo luglio e scatta l’ufficialità. Il Venezia ha ceduto a titolo definitivo il difensore uruguaiano, arrivato a gennaio dal Cittadella, e l’attaccante (che ha sottoscritto un biennale fino al 2016) che aveva giocato in prestito in Piemonte l’ultimo campionato in Seconda Divisione. Operazioni già annunciate, che sono state solo perfezionate e ufficializzate con l’avvio della nuova stagione. Ivone De Franceschi continua a lavorare in “ombra”, in attesa della comunicazione ufficiale di Yuri Korablin.

Iscrizioni. Tutte e 59 le società aventi diritto (la Nocerina è stata esclusa a campionato in corso) hanno presentato la domanda di iscrizione, ma sono almeno otto le situazioni che presentano criticità più o meno preoccupanti. Se per Casertana (ha indicato Castellamare di Stabia come campo alternativo), Melfi (capienza non a norma) e Savoia (forse giocherà a Pagani) si tratta solo di questioni legate all’impianto di gioco, sono a rischio le posizioni di Grosseto, Ischia, Mantova, Melfi, Padova, Pavia, Pro Patria e Reggina che non hanno presentato la fideiussione. Le società non a norma hanno tempo fino all’11 luglio per regolarizzare la posizione (partendo con uno o più punti di penalizzazione), quando la CoViSoc comunicherà le società escluse che potranno presentare ricorso fino al 15 luglio, due giorni dopo la CoViSoc trasmetterà gli atti alla Federcalcio che il 18 luglio ufficializzerà le società nel S Consiglio Federale.

Sono in attesa del ripescaggio Porto Tolle, Arzanese, Aversa Normanna e Torres tra le squadre retrocesse, Correggese, Akragas, Pomigliano, Borgosesia, Arezzo, Pontisola, Foligno, Sacilese, San Cesareo e Taranto in serie D.

Date. La Lega Pro ha ufficializzato le date della prossima stagione. Il campionato inizierà il 31 agosto (il Venezia giocherà al Penzo) e terminerà il 10 maggio dopo 38 giornate di regular season. Tre soste (28 dicembre 2014, 4 gennaio e 5 aprile 2015), due turni infrasettimanali uguali per tutti e tre i gironi (6 gennaio e 2 aprile 2015), altri due diversi per i tre raggruppamenti (10 settembre e 25 marzo per il girone A, 17 settembre e 18 marzo per il girone B, 24 settembre e 11 marzo per il girone C). Primo turno dei playoff (si qualificano le seconde e le terze più le due migliori quarte) in gara unica (17 maggio 2015), semifinali (24 e 31 maggio) e finale (7-14 giugno) con gare di andata e ritorno. I playout (ai quali saranno costrette le squadre dal sedicesimo al diciannovesimo posto) si giocheranno il 24 e il 31 maggio. Il primo turno della Coppa Italia di Lega Pro sarà articolato su gironi da tre squadre (9-17-24 agosto).

Michele Contessa

©RIPRODUZIONE RISERVATA