“Estuario Sud”, la festa dei pulcini a San Pietro

Sette squadre e 21 partite. Il torneo si è chiuso senza vincitori per volontà degli organizzatori

SAN PIETRO IN VOLTA. Con il torneo Estuario Sud riservato ai giovani calciatori della categoria pulcini, si è chiusa l’attività sportiva 2012-2013 per il Nuovo Calcio San Pietro. Attivissima sotto il profilo dell’attività giovanile, la società ha organizzato domenica scorsa un torneo che ha coinvolto, oltre a due sue formazioni, Albignasego, Laguna Venezia 2011, Junior Chioggia e due squadre del Lido di Venezia. In tutto sono state disputate 21 partite senza classifica e con la volontà di puntare soprattutto all’attività ludico-didattica. Dopo il gioco, con il torneo patrocinato dal Comune di Venezia, e le premiazioni per i giovani partecipanti da parte del presidente del Consiglio comunale, Roberto Turetta e del consigliere comunale, Alessandro Scarpa Marta, nella piena tradizione del Nuovo Calcio San Pietro è stata organizzata per calciatori e dirigenti una visita al locale museo della laguna, quindi il pranzo con le specialità del posto a base di pesce. Per la società di Marco Ghezzo, che conta ora un settore giovanile con 40 bambini dai 5 ai 13 anni, una nuova opportunità per unire sport, fair play e cultura. (s.b.)

Video del giorno

Le prove del Rigoletto alla Fenice, in scena dal 29 settembre

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi