Contenuto riservato agli abbonati

La funzionaria del Miur: «Fu Cloe a scegliere il lavoro in segreteria»

Daniela Beltrame, ex direttore dell’ufficio scolastico regionale

Daniela Beltrame nel 2015 dirigeva l’Ufficio scolastico del Veneto. «Quanto ai tre giorni di sospensione, non era di mia competenza»

VENEZIA«È in corso un approfondimento del Ministero, non posso aggiungere altro». Daniela Beltrame, che ora ricopre il ruolo di direttrice dell’ufficio scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia, sta seguendo attentamente la vicenda di Cloe Bianco. Quando scoppiò il caso, infatti, ricopriva il ruolo di direttrice dell’Ufficio scolastico regionale del Veneto. «Dobbiamo attendere che il Ministero valuti la situazione nel suo complesso, ma intanto mi preme di evidenziare una cosa: Cloe Bianco non è mai stata allontanata dall’insegnamento.

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi