Contenuto riservato agli abbonati

Jesolo, sequestro lampo in via Altinate. Sigilli all’accesso al mare

L’area sequestrata ieri dalla Polizia locale   FOTO VIANELLO

Contestate irregolarità su un’area giochi per bambini, uno scavo per cavi elettrici e un passaggio pedonale. Addio a uno dei pochi accessi pubblici alla battigia della zona

JESOLO. Sequestro lampo della polizia locale di Jesolo  in via Altinate al lido di Jesolo. I sigilli sono stati apposti davanti all’ingresso dell’area di circa 5 mila metri quadrati, più o meno a una distanza di 200 metri dopo piazza Milano verso piazza Torino.

Si tratta di una delle poche “finestre” a mare ancora libere in questa zona di Jesolo, dove oltretutto ci sono state in passato altre contestazioni di residenti e attività turistiche per lo stato di abbandono di intere zone ancora non costruite affacciate sulla spiaggia e dove si temeva nuova edificazione.

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi