Contenuto riservato agli abbonati

Covid Veneto, il raffronto anno su anno: scende il tasso di letalità ma i ricoveri sono di più

L’andamento della pandemia sulla base dei dati del ministero della Salute, nella fotografia scattata il 24 settembre 2021 e 2020. Il triplo di attualmente positivi, ma anche il triplo di tamponi eseguiti. Nelle prossime settimane il verdetto sull’effetto vaccini e Green pass

VENEZIA. Covid-19 in Veneto, il confronto un anno dopo. Rispetto al 24 settembre 2020 il tasso di letalità del virus (quante persone sono morte nelle 24 ore precedenti, fra quelle positive) è sceso dall’8,22 al 2,52 per cento. E questa è la prima buona notizia: il Sars-CoV-2 uccide di meno, in proporzione. La notizia negativa è che oggi, a distanza di 365 giorni, sono molti di più i ricoverati in ospedale: 262 contro 161, 101 in più.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Festival delle idee. Galimberti: il bisogno di etica che è in noi e le tre etiche occidentali

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi