Olimpiadi, beffa inglese: indagine antidoping sul primo staffettista della 4X100. A rischio la medaglia d’argento

Sospeso il primo frazionista della Gran Bretagna Ujah, sotto indagine per una possibile violazione delle regole anti-doping

Torna a far parlare la finale della staffetta 4x100 uomini ai Giochi olimpici di Tokyo terminata con l'oro del quartetto azzurro composto da Lorenzo Patta, Fausto Desalu, Filippo Tortu e dal campione olimpico dei 100 metri Marcell Jacobs. Il primo staffettista della Gran Bretagna, Chijindu Ujah, è sotto indagine per una possibile violazione delle regole anti-doping, violazione che se confermata potrebbe portare ad una sospensione e alla cancellazione dell'argento per la squadra britannica battuta per un solo centesimo dagli azzurri. L'Athletics Integrity Unity ha rivelato nel test antidoping effettuato da Ujah al termine della staffetta una quantità anomale di ostarina, un agente anabolizzante, presente nella lista delle sostanze proibite dell'Agenzia mondiale antidoping. Lo stesso sito web britannico Anti-Doping riporta che ha «effetti simili al testosterone».

Atletica, Jacobs annuncia lo stop: "Torno in gara nel 2022"

Ujah, 27 anni e vincitore dei 100 metri ai campionati britannici nel mese di giugno, è stato provvisoriamente sospeso creando un enorme imbarazzo per il team della Gran Bretagna che mai aveva avuto un caso di doping di più alto profilo a qualsiasi Olimpiade. Un portavoce di UK Athletics ha detto che l'organo di governo non commenta i processi in corso. E ora vedremo che cosa scriveranno i giornali inglesi, sospettosi su Jacobs, dopo questa vicenda. Due le sostanze che Ujah avrebbe assunto: S23, che aiuta la costruzione muscolare, e Ostarine, un anabolizzante.

Tre altri atleti sono stati sospesi dopo i test effettuati durante le Olimpiadi di Tokyo: il corridore 1500m del Bahrain Sadik Mikhou, l’atleta del getto del peso Benik Abramyan della Georgia e lo sprinter keniota Mark Otieno Odhiambo.

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi