Coronavirus, la variante Delta (per ora) non preoccupa l’Italia

Da 15 settimane consecutive nel nostro Paese si registra una discesa dei nuovi casi Covid settimanali: l’incidenza dei contagi scende da 11 a 9 ogni 100 mila abitanti

ROMA. Mentre i risultati della «flash survey» a cura dell’Iss certificheranno oggi stesso il dilagare anche in Italia della variante Delta il Monitoraggio settimanale all’esame stamane della cabina di regia certifica che l’ex indiana c’è ma per ora non si fa sentire. L’incidenza dei contagi scende infatti da 11 a 9 ogni 100mila abitanti, il livello più basso dall’estate scorsa, mentre l’Rt da 0,69 cala a 0,63.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi