Covid, vaccini e tumore al seno: cosa c'è da sapere

Il vaccino è sicuro per le pazienti? Chi ha diritto all'accesso prioritario? E qual è il momento migliore per farlo se si è in cura? Per il prossimo numero della nostra newsletter, in uscita domani, abbiamo rivolto queste e molte altre domande all'oncologa Lucia Del Mastro, coordinatrice della Breast Unit del Policlinico San Martino di Genova
1 minuti di lettura

SIAMO ormai nella fase 2 del piano vaccinale anti-Covid e questa settimana sono cominciate le vaccinazioni anche per i pazienti oncologici, con la regione Lazio a fare da apripista. Ma sono ancora molti i dubbi delle donne con tumore al seno. "Il vaccino è sicuro per le pazienti? Chi ha diritto all'accesso prioritario? E qual è il momento migliore per fare il vaccino per chi sta facendo la chemioterapia?".

 

Abbiamo raccolto alcune di queste domande sulla vaccinazione di donne in cura per un tumore mammario, in fase iniziale e metastatico, e le abbiamo rivolte a Lucia Del Mastro, coordinatrice della Breast Unit del Policlinico San Martino di Genova. Potrete leggere le risposte domani, nella nostra newsletter (qui il link per iscriversi gratuitamente e riceverla nella propria mail).