Epatiti acute nei bambini, nasce l'unità di crisi per i controlli sul territorio

Il sottosegretario al ministero della Salute, Andrea Costa
Il sottosegretario al ministero della Salute, Andrea
Costa (ansa)
Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa: "In arrivo una circolare. Punta a uniformare e coordinare le misure"
1 minuti di lettura

Sull'aumento dei casi di epatite acute pediatriche, "con decreto del 27 aprile 2022, è stata costituita un'unità di crisi, di cui fanno parte Ministero, Istituto superiore di Sanità, Regioni Agneas, Aifa, Nas e società scientifiche", ha detto Andrea Costa, sottosegretario alla Salute. "Nella consapevolezza che la situazione deve essere attentamente seguita e monitorata, al momento, è in corso la definizione una nuova circolare ministeriale, volta a uniformare e coordinare le misure di controllo e sanità pubblica sul territorio nazionale".