Ritorno all'ora solare domenica 31 ottobre: ecco gli effetti sulla salute

Stanchezza, difficoltà a concentrarsi, malumore. Per alcuni il cambiamento ha conseguenze sull'organismo. Ma in una settimana in genere passa tutto
2 minuti di lettura

Albert Einstein sarebbe stato contento di portare sessanta minuti indietro le lancette. Sembra che il celebre fisico, premio Nobel nel 1921, dormisse almeno dieci ore a notte, oltre a permettersi rapidi sonnellini pomeridiani. L'ora solare scatterà alle 3 del prossimo 31 ottobre e resterà in vigore fino al 27 marzo 2022. E' l'orario invernale e corrisponde al passaggio del Sole sul meridiano locale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori