Covid, dura di più la protezione da vaccino o da malattia?

Tanti studi e risposte che man mano che si va avanti diventano più accurate. Più efficace la protezione ibrida, da vaccino dopo malattia. E la terza dose è utile per far maturare gli anticorpi
3 minuti di lettura

Quanto dura la protezione indotta dalla malattia e quanto quella da vaccinazione? I vaccini funzionano contro le varianti fino a oggi emerse? Perché è meglio vaccinarsi anche se si è già contratto il virus? Gli studi che tentano di rispondere a questi interrogativi sono molti. Ma se in alcuni casi occorre la sfera di cristallo - come per la durata dell'immunità -, per altri le risposte cominciano a farsi chiare.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori