Vaccino Covid per i bambini, a ottobre dati Pfizer all'Ema

Pfizer ha concluso lo studio sugli under 12, i primi di ottobre sarà al vaglio di Ema. La dottoressa Elena Bozzola, segretaria nazionale della Società italiana pediatria, spiega reazioni avverse, durata dell'immunità, posologia e monitoraggio
5 minuti di lettura

Entro fine anno, con tutta probabilità, anche i bambini dai 5 agli 11 anni potrebbero fare la prima iniezione anti-Covid. Lo studio sul vaccino Pfizer è pronto, anche se non è stato ancora presentato all'Ema e anzi l'autorità europea ha comunicato di prevedere l'arrivo dei dati sugli under 12 per i primi di ottobre per Pfizer e per i primi di novembre per Moderna.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori