Covid, Cuba vaccina i bimbi dai 2 anni. E' il primo paese al mondo

Le somministrazioni sono cominciate con Soberana 2, prodotto dall’istituto Finlay. La direttrice del Policlincio universitario: "Il nostro paese non rischierebbe mai se non fosse provata una grande efficacia"  
2 minuti di lettura

Cuba ha iniziato a vaccinare contro il Covid i bambini dai 2 agli 5 anni entro tre mesi. Poi passerà a quelli tra dai 5 agli 11 anni. E' il primo paese al mondo a farlo e si tratta di una scelta attenta e oculata, giunta al termine di "scrupolosi e ripetuti test che hanno dimostrato la sua efficacia", assicura all'Associated Press, che ha dato la notizia, la direttrice del Policlinico universitario Vedado dove è stato adattato un salone per somministrare le dosi ai piccoli pazienti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori