In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Ordigno bellico, domenica 4 dicembre sospesi i treni tra Vicenza e Verona

Dalle 8 alle 16 i treni regionali saranno sostituiti con bus o cancellati. I treni a lunga percorrenza deviati sulla Bologna Milano con ritardi fino a 100 minuti

1 minuto di lettura

Un artificiere del Genio guastatori alle prese con l'identificazione del vecchio ordigno bellico

 

Dalle 8 alle 16 di domenica 4 dicembre, su ordinanza della Prefettura di Vicenza, avrà luogo la rimozione di un ordigno bellico, per consentire evacuazione della popolazione ed attività propedeutiche al disinnesco della bomba, la circolazione ferroviaria tra Verona e Vicenza sarà sospesa e rimodulata.

I treni regionali

Dalle ore 7.00 i treni del trasporto regionale della linea Verona-Venezia sono deviati su percorsi alternativi senza fermate intermedie fra Padova e Verona o cancellati e sostituiti da bus fra Verona e Vicenza, in entrambe le direzioni.

I treni a lunga percorrenza

Quindi dalle ore 7.30 i treni a lunga percorrenza sono deviati su percorso Milano - Bologna - Padova o Verona - Bologna - Padova, con maggiori tempi di percorrenza previsti fino a 100 minuti.

L'orario per il termine delle attività legato all'effettivo completamento dell'intervento degli artificieri.

I commenti dei lettori