Ciclismo, sul podio stavolta lo spumante… non fa il botto

Giro d’Italia femminile: sorpresa per leprime tre classificate al termine della prima tappa a Cagliari. Bottiglie Astoria vuote, forse per evitare il ripetersi di spiacevoli incidenti dopo quello capitato al Giro maschile

CAGLIARI. È partito da Cagliari il “Giro Donne 2022”, la più importante gara a tappe del ciclismo femminile, che fino all’arrivo a Padova del 10 luglio porterà sulle strade d’Italia 144 atlete delle migliori 24 squadre al mondo.

Sul podio, dopo la prima tappa a Cagliari, Georgia Baker ed Elisa Balsamo ci mettono un sacco ad aprire le loro bottiglie e poi scoprono che sono completamente vuote, scoppiando a ridere.

Ecco la scena nel video (si vede cliccando nel riquado qui sotto) postato su Instagram.

Evidentemente ha fatto scuola suo malgrado Biniam Girmay, il ciclista che durante il Giro d’Italia maschile, qualche settimana fa, si è ferito un occhio proprio con il tappo di spumante Astoria dopo la vittoria di tappa, infortunio incredibile che l’ha costretto al ritiro.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'addio a Piero Angela, il ricordo del figlio Alberto: "È stato come vivere con Leonardo da Vinci"

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi