Selvaggia Lucarelli difende l’assessore veneto Donazzan sulla morta di Cloe. «Meschino accusarla per i fatti di 7 anni fa»

L'assessore era stata attaccata sui social e minacciata anche di morte dopo aver scritto che per lei l’ex insegnante di San Donà diventata donna era stata abbandonata dal movimento Lgbt

SAN DONA’ DI PIAVE. Selvaggia Lucarelli scende in campo in difesa dell’assessore Elena Donazzan. Quest’ultima era stata attaccata in rete per aver detto: «Cloe abbandonata da movimento Lgbt. Dissi che era un uomo vestito da donna, cos'era se non questo?». 

Così l’assessore all’istruzione, formazione, lavoro e pari opportunità del Veneto, si era espressa a proposito della tragica fine di Cloe Bianco, la professoressa suicida vittima di transfobia che si è tolta la vita all’interno del suo camper nel Bellunese qualche giorno fa. 

«E' sconvolgente che il movimento Lgbt stia usando la morte tragica di una persona per fare una polemica politica. Io credo che chi ha lasciato solo il professor Bianco sia proprio il movimento Lgbt, perché a 7 anni di distanza, solo per cercare di trovare la visibilità, per attribuire una responsabilità, senza farsi una domanda sul modo del suo coming out». Quindi Donazzan ha raccontato in un post che da tre giorni i suoi social sono attaccati con minacce di morte, con parole d'offesa a lei e alla sua famiglia.

A questo punto  interviene Lucarelli e prende le difese dell’assessore veneta. «Le semplificazioni sulle cause di un suicidio con tanto di ricerca dell’istigatore (l’assessore Elena Donazzan) sono una vigliaccata superficiale. Si può indagare sulla vita di una persona e mettere in luce dei passaggi difficili e dolorosi, ma stabilire che ci sia un rapporto causa effetto per fatti di 7 anni fa (Donazzan nel 2015 definì carnevalata il suo presentarsi a scuola vestita con abiti femminili) è meschino.

Ecco il post di Selvaggia Lucarelli

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crolli sulle Dolomiti. Ecco il distacco dal monte Pelmo. Squadre di soccorso all'opera

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi