Contenuto riservato agli abbonati

Crisanti: «La caccia ai No vax è una foglia di fico per coprire gli errori»

Il direttore della microbiologia dell’Azienda ospedaliera di Padova: «Non esiste ancora uno studio sul livello di protezione dei vaccini»

PADOVA. «Questa caccia alle streghe sui No vax distoglie dall’obiettivo principale, perché in Inghilterra si è vaccinato il 74% della popolazione e hanno 40mila casi al giorno», mentre «l’Irlanda dove si è vaccinato il 93% della popolazione con età superiore a 18 anni, con una media dell’84%, in questo momento è la nazione che ha più contagi al mondo: c’è qualcosa che non capiamo e bisogna metterselo in testa».

Video del giorno

Due sciacalli dorati avvistati in un vigneto ad Annone Veneto: il video

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi