Morto in montagna, l’addio a Federico tra ricordi, canzoni e brindisi: «A lui sarebbe piaciuto così»

A Mestre l’ultimo saluto a Lugato, il ricordo commosso della moglie Elena che aveva promesso; "Sarà una cerimonia piena di sorrisi e con qualche lacrima, in perfetto stile suo"

MESTRE. La moglie, Elena Panciera, lo aveva promesso: "Sarà una cerimonia piena di sorrisi e con qualche lacrima, in perfetto stile Federico". Le sedie sono disposte, distanziate, sulla pista del pattinodromo del parco Bissuola. Davanti, un maxi schermo e due microfoni, aperti ai ricordi degli amici, dei familiari  di tutte le persone che a Federico volevano bene.

Una cerimonia formale, fatta di danza e canzoni, di aneddoti, poesie e di bicchieri alzati. "Perché Federico sarebbe piaciuto così". Erano in 200, oggi pomeriggio, a ricordare Federico Lugato, il 39enne mestrino morto per un incidente in montagna, durante un'escursione in Valzoldana.

La moglie, Elena Panciera, ricorda tra le lacrime il marito Federico Lugato

"Hai fatto di tutto per restare nascosto, ma noi abbiamo mosso le montagne per trovarti e adesso ti becchi questa cerimonia e questo saluto in pompa magna" ha detto la moglie Elena, leggendo le pagine scritte per il suo Federico. "Mi perdonerete se non vado a braccio, ma non ce la faccio".

Il corpo di Federico è stato trovato dopo 18 giorni di ricerche incessanti, che hanno richiamato in Valzoldana centinaia di amici dell'uomo, che hanno risposto all'appello lanciato dalla moglie per trovare il marito. Intanto al microfono si alternano gli amici, i parenti di Federico. "Il mio rammarico è quello di non averlo conosciuto abbastanza. Federico era una persona buona e, in un periodo in cui si parla tanto di buonismo, penso sia bello ricordarlo"  le parole di Marco Barbato il cognato.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi