Contenuto riservato agli abbonati

Bretella ferroviaria per l’aeroporto Marco Polo di Venezia: tunnel più corto, stazione più piccola ma niente alta velocità

Il governo ha approvato il progetto definitivo della bretella aeroportuale. «Impatti minori». Protestano gli ambientalisti

VENEZIA. Scavi ridotti e impatto diminuito. Il tunnel e la stazione interrata di dimensioni minori. Ma il “cappio” resta. «Cambiare il progetto oggi comporterebbe un ritardo di 14 mesi. Tempi non compatibili con il Pnrr». Con alcune modifiche rispetto al testo originario, il Consiglio dei ministri ha approvato ieri il progetto definitivo del collegamento ferroviario con l’aeroporto Marco Polo. La famosa «bretella» che dovrebbe portare il treno allo scalo veneziano.

Se

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Vinitaly, il vino al supermercato cresce. Romano (Iri): "Ma attenzione a non alzare troppo i prezzi"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi