Già vaccinati 518 mila veneti Le prime dosi sono 1.555.700

Record degli over ottanta immunizzati al 95,6%, bene anche la fascia over 70  In due mesi quasi azzerate le morti da Covid nelle case di riposo per gli anziani

padova

Ancora un passo in avanti sulla strada dell’immunità di gregge anti-Covid: ieri sono state somministrate 38.387 dosi che portano il totale a 1.712.948. Le persone vaccinate con il richiamo sono 518.977 pari al 10,6 della popolazione residente in Veneto, quelle con la prima dose 1.155.700. L’obiettivo è arrivare almeno al 70% e quindi la sfida si vince in estate: il commissario Figliuolo ha annunciato la volontà di passare a quasi 1 milione di dosi al giorno entro giugno. Appena sarà finita la fascia 60-70 anni, che risulta la più colpita in questa fase dall’epidemia perché gli over 80 sono quasi tutti immunizzati, il ministero della Sanità intende aprire la vaccinazione a tutti coloro che lo richiederanno, senza i vincoli anagrafici dei primi cinque mesi.


Il weekend di sole sulle spiagge, di grande afflusso alle città d’arte con le code per entrare a Venezia, non ha bloccato la macchina della sanità che ha continuato a lavorare ben oltre il target fissato dal generale Figliuolo. Resta da aggiungere, per rispettare la statistica, che sul sito del ministero della Salute compare la vera classifica: in testa c’è sempre la Liguria con l’88,6% delle dosi somministrate sulle consegnate seguita da Marche (87) Umbria (86,2) Emilia e Lombardia (86) e poi Veneto (85,6). In Italia superati i 20 milioni di prime dosi, con oltre 6 già completamente immunizzati. Per quanto riguarda la nostra regione, conforta il dato relativo agli over 80: il 95,6% ha ottenuto almeno una dose e la mortalità nelle case di riposo è quasi azzerata. Ottima la copertura anche per gli over 70, che ha raggiunto una copertura del 71,6% con la prima convocazione. I dati che arrivano dalle Usl dicono che in testa c’è Padova tra la 6 Euganea, l’azienda universitaria e lo Iov con 340 mila dosi, seguita da Verona con 321 mila e poi dalla Marca Trevigiana con 292.412, la Serenissima di Venezia con 222.728 mentre le vicentine Pedemontana e Berica arrivano quasi a 300 mila. Chiudono la 1 Dolomiti con 82.352 e la Polesana con 97.017 dosi. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi