L'annuncio di Federica Pellegrini: "Con un altro lockdown lascio il nuoto"

 Se non ci saranno le Olimpiadi, «se c'è un altro lockdown io smetterò di nuotare - annuncia  Pellegrini - so quello che dico. Le Olimpiadi con un nuovo lockdown verranno annullate e io tra tre anni non nuoterò più»

VENEZIA. «Se c’è un altro lockdown io smetterò di nuotare. So quello che dico. Le Olimpiadi con un nuovo lockdown verranno annullate e io tra tre anni non nuoterò più«.
 
Federica Pellegrini ha le idee chiare e le spalle larghe.
 
Lo racconta in un’intervista nella quale ricostruisce anche i giorni precedenti alla scoperta della sua positività al Covid-19. «Avevo fatto un tampone molecolare domenica, negativo. Mercoledì ho nuotato e mi sono sentita le gambe doloranti, il pomeriggio avevo il mal di gola.
 
 
Giovedì ho rifatto il molecolare e sono risultata positiva«. La campionessa azzurra spiega di aver «pianto tanto« e ammette che «da sportiva« aveva paura di ammalarsi e di doversi «fermare«.
 
Il contagio alla fine è realmente arrivato e quindi stop agli allenamenti, programmazione interrotta e tanti pensieri, compreso quello di chiudere con il nuoto.
 
«Un pò sì ci ho pensato, ho 32 anni, ogni volta che si riprende dopo uno stop lungo io faccio fatica per recuperare. In più già venivo da un virus intestinale che mi ha uccisa, ti dici ’sei forte, avantì, e invece sono crollata«. Sull’età dice: «Non noto in allenamento un calo della forza, il problema è il recupero. Se tra un allenamento e l’altro esco a cena già lo sento«
 
Quando ha saputo di essere positiva, racconta, «ho pianto tanto». Aveva paura di ammalarsi? «Da sportiva, sì. Avevo paura di dovermi fermare. Ho 32 anni, ogni volta che si riprende dopo uno stop lungo io faccio fatica per recuperare». 
 
L'atleta dice la sua sulle polemiche primaverili circa i runner e gli 'sportivi fai da te:
 
«Se io non nuoto - risponde - non mi pagano più lo stipendio e gli sponsor mi mandano a... La corsetta per sentirsi meglio, con tutto il rispetto, è un'altra cosa».
 
Il premier Giuseppe Conte «ha avuto una idea giusta nel chiamare Fedez» per sensibilizzare i giovani all'uso della mascherina. Se non ci saranno le Olimpiadi, «se c'è un altro lockdown io smetterò di nuotare - annuncia  Pellegrini - so quello che dico. Le Olimpiadi con un nuovo lockdown verranno annullate e io tra tre anni non nuoterò più»
 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi