Contenuto riservato agli abbonati

Mala del Brenta, Pandolfo, l'ex braccio destro del boss: "Maniero può morire dov'è"

Antonio Pandolfo, detto “Marietto”, braccio destro dell’ex boss della Mala del Brenta, vive in una casa popolare a Dolo. «Mi sono fatto 30 anni di galera perché non ho mai venduto nessuno. Per questo motivo adesso non temo più nulla»

DOLO. Piumino verde pistacchio, scarpe da ginnastica e spalle da bulldozer. Eccolo “Marietto”, il braccio destro di Felice Maniero, al secolo Antonio Pandolfo, descritto come il più violento, il più sanguinario. «Un pazzo», dice ancora oggi Faccia d’angelo, terrorizzato dall’idea che lui, ora libero, possa fare del male alla figlia. Pandolfo ha 66 anni, una trentina li ha trascorsi nelle carceri di mezza Italia.

Da

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Dentro il "Mostro del Mar Caspio", l'aereo sovietico spento per sempre 30 anni fa

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi