Venezia, il bimbo naufrago dello street artist Banksy

Non c'è conferma da parte del celebre artista, ma i critici sono concordi: l'opera realizzata in questi giorni a Dorsoduro

VENEZIA. Non ci sono conferme ufficiali, ma la voce sta girando velocemente, anche sui social: il celebre street artist Bansky ha realizzato la sua nuova opera a Venezia, proprio in questi giorni di Biennale dove sarebbe arrivato come sempre in incognita.

L'opera sul muro scrostato di un edificio di Dorsoduro, che guarda verso il canale, mostra un bambino con i piedi nell'acqua, con il giubbetto di salvataggio e una torcia segnaletica con fumo fucsia nella mano destra.

Il celebre artista non ha confermato la sua opera, ma gli esperti di street art non hanno dubbi.

La notizia è stata diffusa dal sito www.artribune.com

 

 

 

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi