Leonardo Lovo, il contabile veneto che teneva i conti della 'ndrangheta

Padovano, domiciliato a Roncade, è accusato di associazione per delinquere: per la procura faceva affari con i Bolognino, emissari della cosca in Veneto

Linguine integrali con crema di ceci, pecorino e rosmarino

Casa di Vita