Harry e Meghan rivelano: aspettiamo una bambina. E accusano: la famiglia reale preoccupata che Archie potesse essere 'scuro'

I duchi di Sussex consegnano a Oprah la loro verità. Non risparmiando accuse a nessuno, dalla regina ai duchi di Cambridge, William e Kate

1 minuti di lettura
(reuters)
È una femmina ! Harry e Meghan aspettano una bambina. È forse questa l’unica bella notizia emersa dalle oltre due ore di intervista che i duchi di Sussex hanno rilasciato a Oprah Winfrey sulla CBS, appena poche ore fa.


Seduti all’aperto davanti all’intervistatrice più potente d’America, i due si concedono qualche sorriso e perfino l’accenno a un balletto nel comunicare con gioia che il loro secondo figlio, il cui arrivo è stato annunciato solo un mese fa, sarà femmina.
Harry e Meghan sono già genitori di Archie, nato il 6 maggio 2019, e con lui si sono trasferiti a vivere in Canada e poi a Los Angels. Durante l’intervista, scorrono in video anche immagini di lui, “libero” mentre gioca sulla sabbia in riva al mare in piena libertà, senza paura di essere braccato dai fotografi. Da quella paura sono scappati Harry e Meghan, ma anche da tanto altro. Le accuse di razzismo che muovono contro la famiglia reale - ovvero la regina, nonna di Harry, e tutti i reali senior - sono pesantissime. “Non volevano dare il titolo di principe ad Archie perché non sapevano quanto sarebbe stato ‘scuro’…” arrivano ad affermare. Meghan è infatti di origine mista, padre americano e mamma afroamericana. Oprah le chiede anche se avesse riflettuto sul suo background birazziale o sulla sua nazionalità americana o al fatto che fosse divorziata, quando si è unita alla famiglia reale, e Meghan risponde: "Ci ho pensato perché mi ci hanno fatto riflettere".


E non sono queste le affermazioni peggiori. “Non volevo più vivere, al quinto mese di gravidanza”… Torna lo spettro di lady Diana dietro Meghan che parla perfino di aver pensato al suicidio, il principe Harry sostiene che da marito e padre non poteva far altro che portare la sua famiglia lontano da tutta questa tossicità.

Davvero un bel colpo per la regina 94enne che mentre sorge il sole, in Inghilterra, si appresta a festeggiare il Commonwealth Day assieme a William e Kate, la coppia d’oro che avrebbe oscurato i Sussex (e Kate avrebbe fatto piangere Meghan, non il contrario, racconta lei) e a Carlo e Camilla (lei e mio padre sarebbero dovuti scappare tempo fa). La regina nel suo appello fa riferimento allo "spirito di unità" e "alla dedizione al dovere" in tempi di Covid senza nessun accenno a quanto è stato detto sulla rete americana solo qualche ora prima.

L'intervista sarà trasmessa in esclusiva per l'Italia la sera di martedì 9 marzo alle ore 21.30  su TV8.