Cinema Venezia

Spoiler: il make up di Armani beauty che vedremo sul red carpet di Venezia

Serena Rossi madrina della scorsa edizione con abito Giorgio Armani
Serena Rossi madrina della scorsa edizione con abito Giorgio Armani 
Sponsor ufficiale di bellezza, per il quinto anno consecutivo, premierà i film più sperimentali
1 minuti di lettura

Armani beauty sponsor ufficiale della 79esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che si terrà dal 31 agosto al 10 settembre 2022. La collaborazione di lunga data di Armani beauty con la Mostra del cinema continua a rafforzare il rapporto che il brand ha con il mondo della cinematografia e rappresenta una celebrazione dell'amore di Giorgio Armani per la settima arte che dura da tutta la vita.
 

I prodotti che saranno usati

Giorgio Armani
Giorgio Armani 

Per il quinto anno consecutivo, Armani beauty fornirà anche il servizio di make-up ufficiale agli ospiti della mostra, oltre alle celebrity sul red carpet. Quest'anno saranno sotto i riflettori due prodotti in particolare: il Luminous Silk Foundation e il Lip Power che hanno come testimonial l'attrice Tessa Thompson.

Luminous Silk Foundation è noto per essere la prima espressione della filosofia di perfezionamento dell’incarnato voluta da Armani.

Lip Power invece è il rossetto satinato a lunga tenuta formulato con oli protettivi e confortevoli e ad alta pigmentazione.


Armani beauty e il Premio Orizzonti Extra
Oltre ad essere main sponsor, Armani beauty rafforza il suo rapporto con la Biennale Cinema, con il Premio degli spettatori - Armani beauty (giunto alla seconda edizione) nella sezione Orizzonti Extra, ovvero nella selezione ufficiale rivolta alle nuove tendenze del mondo del cinema. Parallelamente il premio sostiene il restauro della collezione di gessi dell'Accademia di Belle Arti di Venezia.

Giorgio Armani e il cinema

Nel corso degli anni, lo stilista ha creato costumi per tanti film: dal classico degli anni Ottanta American Gigolo (creando un guardaroba per Richard Gere), a Gli Intoccabili, Gattaca – La porta dell’universo, Io ballo da sola, Shaft il detective, la serie su Batman, Lo smoking, De-Lovely – Così facile da amare, Fair Game – Caccia alla spia, The Social Network, Mission Impossible – Protocollo Fantasma, Hanna, 1981: Indagine a New York e The Wolf of Wall Street, solo per citarne alcuni.