Archie diventa grande! Compie 3 anni il figlio del principe Harry e Meghan Markle

Archie diventa grande! Compie 3 anni il figlio del principe Harry e Meghan Markle

Il primogenito dei duchi di Sussex compie 3 anni e resta lontano dalla famiglia reale. Ma forse potremmo presto vederlo a Londra "dal vivo", per il Giubileo della bisnonna regina Elisabetta II. Intanto, il piccolo festeggia il suo compleanno così...

2 minuti di lettura

Archie compie oggi 3 anni ma da almeno due il suo volto è protetto dalla più assoluta privacy. Archie Harrison Mountbatten Windsor è nato a Londra il 6 maggio 2019 ed è stato presentato al mondo due giorni dopo, in braccio a papà - il principe Harry - e mamma Meghan Markle nelle sale del castello di Windsor. Niente foto sui gradini dell'ospedale a poche ore dal parto, per lui, e battesimo a porte chiuse; i duchi di Sussex hanno subito messo in chiaro che la vita del loro bambino non sarebbe stata condivisa con il pubblico. Per Archie hanno scelto la privacy e anche la totale libertà da vincoli e protocollo, portandolo in America quando aveva appena un anno per vivere lontano dalla famiglia reale e dai suoi obblighi e doveri.

Archie compie 3 anni in California, dove vive dal marzo 2020 (dopo aver lasciato Londra nel dicembre 2019) e si può dire che nessuno sa che faccia abbia, oggi, questo bambino conosciuto per mezzo di pochi ritratti: qualcuno di profilo (come nella cartolina di Natale 2021), un paio a pennelli (Natale del 2020 e nel libro La panchina, scritto da Meghan) molti di spalle (quando ha compiuto 2 anni), per precisa scelta dei genitori. Che mantengono la stessa linea per la piccola di casa, Lilibet Diana, nata il 4 giugno 2021 e "presentata" ufficialmente al pubblico solo nella foto di famiglia scattata dal fotografo Alex Lubomirski per il Natale dello stesso anno.

Harry e Meghan, però, spesso parlano dei loro bambini durante le interviste; solo qualche settimana fa, per esempio, durante gli Invictus Games in corso in Olanda, la duchessa di Sussex ha raccontato che il nome del figlio è stato scelto poco prima della nascita, perché lei e il marito Harry erano indecisi tra Archie e Harrison. Alla fine hanno scelto Archie, da loro inteso come diminutivo di Archibald e scelto in omaggio a Lady Diana perché Archibald Campbell era un suo antenato, nono conte di Argyll di Scozia. Harrison, che suona invece come un patronimico - Harry-son, ovvero figlio di Harry -, gli è stato assegnato come secondo nome.

Cosa sappiamo del bambino, oggi? Che ha un "ostello per galline" nel giardino della sua ricca residenza californiana (lo abbiamo visto nel video diffuso da Ophra Winfrey durante la famosa intervista bomba ai duchi, nel marzo 2021), che ha i capelli rossi di papà e veste spesso come lui. Per festeggiare il suo compleanno, probabilmente Meghan e Harry cederanno a un'associazione benefica i diritti per postare un'immagine (non necessariamente un ritratto) del bambino, come accaduto negli anni passati, affinché la onlus possa giovare di un importante ritorno di immagine a livello internazionale grazie al piccolo.

Per vedere Archie "dal vivo", invece, non resta invece che aspettare giugno 2022, quando probabilmente i genitori lo porteranno a Londra per festeggiare il Giubileo di Platino della bisnonna, la regina Elisabetta II. Difficile che decidano di farlo affacciare dal balcone di Buckingham Palace per la parata del Trooping The Colour, ma è probabile che concedano un'apparizione pubblica per lui e per la sorellina Lili in questa occasione così speciale, cui molti guardano con trepidazione con la speranza che possa sancire la fine della "faida dei Windsor" iniziata con la decisione di Harry e Meghan di abbandonare titoli e doveri legali, nel 2020.