life

Mascolinità tossica: riconoscerla e correre ai ripari se si vive una relazione con un uomo “macho”

Photo by Mohamed Nohassi on Unsplash
Photo by Mohamed Nohassi on Unsplash 
Gli stereotipi legati alla virilità come sinonimo di assenza di emotività e debolezze continuano a fare danni e sono difficili da debellare. E le relazioni sentimentali sono l'ambito più a rischio. Ecco quali sono i segnali e correre ai ripari quando un uomo la mette in atto. Con i consigli della psicologa
6 minuti di lettura

Essere sensibili, esternare la propria emotività e vulnerabilità sono ancora dei tabù duri a morire per alcuni uomini. La cultura patriarcale, che propone un modello di mascolinità stereotipata e fa credere che un vero uomo debba essere sempre forte, sopprimere le proprie emozioni e debolezze, ostentare una perenne sicurezza e spesso considerarsi anche un gradino più in alto rispetto alle donne, continua a perdurare e a fare seri danni.