Pet therapy nelle scuole: cani, gatti e conigli aiutano i bambini nell'apprendimento e a superare le paure

Pet Therapy nelle scuol. Foto: For a smile Onlus
 
La relazione con gli animali negli interventi di terapia assistita stimola risposte biochimiche, psicologiche e relazionali che contribuiscono a migliorare le funzioni cognitive, stabilizzano l’emotività, e aiutano i bambini nell’apprendimento. Una bella iniziativa lo dimostra e un esperto ne illustra i benefici, oltre a dare consigli utili per fare pet therapy anche in casa
5 minuti di lettura

Cani, gatti, coniglietti nani e porcellini d'india in classe. Disponibili a farsi coccolare dai bambini. È un progetto nazionale di pet therapy nelle scuole d'infanzia, primarie e secondarie dell'organizzazione senza scopo di lucro For a Smile Onlus, nato per migliorare la qualità di vita dei bambini e tornato di nuovo attivo dopo lo stop imposto dalla pandemia.