Consigli di shopping
Tory Burch
Tory Burch 
Consigli di shopping

10 capi di primavera che bisogna avere nel guardaroba

Il ritorno del sexy in chiave elegante, del colore, del tailleur tre pezzi, degli abiti effetto hand-made e delle gonne super mini. Ecco alcune delle tendenze più importanti delle sfilate della primavera estate 2022 che detteranno i nostri acquisti di stagione

1 minuti di lettura

Nuove proposte, grandi ritorni e tendenze femminili inaspettate. Le Maison durante le sfilate p/e22 hanno reinterpretato i capi basic del guardaroba. E così ritornano in auge dettagli dal sapore vintage, come le frange e la lingerie a vista, mentre le silhouette, diventano sempre più sexy. Il guardaroba di stagione deve essere coloratissimo, fatto di pezzi ben precisi. E quindi cosa dobbiamo assolutamente avere per affrontare la bella stagione? "Scegli capi che ti fanno sentire bene con te stesso e ti danno la carica", sostengono i tipi di Pinterest Predicts. E quindi non seguire le tendenze a tutti i costi ma scegli solo quello che ti corrisponde davvero. Per questo ti abbiamo fatto un "bigino" per scegliere con consapevolezza tra le tendenze macro di questa stagione.

L'abito lungo

Fendi ss22
Fendi ss22 

Non parliamo di abiti lunghi qualunque. Questi si portano dalla mattina alla sera senza mai essere fuori posto. E riportano persino indietro nel tempo, fino all’epoca magica di Hollywood.

Il denim

Saint Laurent ss22
Saint Laurent ss22 

Sì riconferma, con capi spezzati o nella scelta della tuta intera da portare con tacchi vertiginosi o zoccoli.

Il top a fascia

Max Mara ss22
Max Mara ss22 

Il diktat che arriva dalle sfilate è precisa: reggiseni, bralette, corsetti e fasce da portare rigorosamente a vista. Indossati da soli sotto una giacca over o addirittura sopra ai vestiti.

Il tailleur è tre pezzi

Vauthier Hc ss22
Vauthier Hc ss22 

Il tailleur più classico si riattualizza con dei tocchi moderni: come il top o il body scelto al posto della camicia, che spunta sotto la giacca o il panciotto. Quest'ultimo è il capo cardine di stagione.

Le frange

N21 ss 22
N21 ss 22 

Devono essere esagerate: extra long o a cascata, danzanti tipo charleston oppure folk chic. Vanno bene dovunque, su long dress, gonne midi e crop top, sia in versione colorata che in total black.

Il crochet

Alberta Ferretti ss22
Alberta Ferretti ss22 

Sia l'uncinetto che il lavoro a maglia, nella loro versione contemporanea. Soprattutto se declinati in colori pastello o tinte nude e su ogni capo del guardaroba, dal cappello ai pantaloni, dal pull al vestito o alla borsa.

Colori pieni

Dior ss22
Dior ss22 

Sarà indubbiamente una delle parole d’ordine della bella stagione. A farla da padrone sono le tinte vitaminiche, enfatizzate da accostamenti decisi ma super chic, ma anche in total look. Dai toni pastello ai colori pieni come il rosa acceso, il verde, l'arancione e il viola, ma anche tanto bianco.

Gonne mini a vita bassa

Missoni ss22
Missoni ss22 

Con tasche o senza, purché rigorosamente micro. Le gonne targate 2022 sono un inno alla femminilità. Tra i modelli più hot la mini-skirt di Miu Miu, o  quella effetto 'seconda pelle' di Missoni.

I pull

Chanel ss22
Chanel ss22 

Certezza indiscussa del guardaroba, soprattutto nelle mezze stagioni, bisogna sceglierlo corto e in tinte écru o pastello.

Trasparenze e spacchi

Versace ss22
Versace ss22 

Abiti cut-out e spacchi vertiginosi. Per capi vedo-non-vedo che piacciono molto alle celebs.