Agenda
Saldi 2021: al via dal 5 gennaio in quasi tutte le città

Saldi 2021: al via dal 5 gennaio in quasi tutte le città

Quasi tutte le regioni inizieranno a proporre merce a prezzi ribassati nella stessa data. E prima non ci saranno 'sconti'

1 minuti di lettura

C’è grande attesa per i saldi invernali 2022, ma quando inizieranno? La data di inizio quasi ovunque è il 5 gennaio 2022. Ad anticipare tutti La Sicilia, regione che darà il via agli sconti di fine stagione il 2 gennaio (termineranno il 15 marzo). Per tutte le altre bisognerà attendere il giorno prima dell'Epifania: in Lombardia inizieranno il 5 gennaio con la durata massima di sessanta giorni. Ciò significa che termineranno il giorno sabato 5 marzo. Stesso discorso per la regione Marche. Ancora non si sa in Molise, Puglia e Sardegna mentre il Piemonte si allineerà con le altre regioni per cui la data sarà sempre quella del 5 gennaio. Da tale data in poi, quindi, si potranno trovare sconti anche del 50% sia nei negozi che nei centri commerciali. Anche per la Toscana la data di inizio dei saldi invernali sarà il 5 gennaio quindi in conformità con le date delle altre regioni. Ovviamente è tutto in divenire, anche in base all'andamento della pandemia che potrebbe suggerire comportamenti differenti nelle varie regioni.

Quest'anno non ci saranno vendite promozionali che anticipano i saldi: dopo le deroghe previste lo scorso anno per far fronte all’emergenza pandemica si torna alla regola standard.

Saldi on line

Ora o mai più. Con ribassi che online toccheranno anche 70%, è il momento di dedicarsi allo shopping. Strategicamente si può decidere di farlo anche verso la fine del periodo di ribassi. Quindi: concentrazione, idee chiare e nessuna esitazione, perché anche solo qualche minuto può voler dire vedersi soffiare sotto il naso quel pezzo che tanto agognavamo, finalmente arrivato a un prezzo abbordabile. La regola da tenere bene a mente è: la grandezza dell'affare che si può fare è direttamente proporzionale alla rapidità con cui si deve agire. Una volta deciso che è quello l'articolo che vi interessa, non perdetevi d'animo e cercate, eventualmente, il sostituto migliore. Almeno saprete da dove cominciare.