In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Ad Altamura un uomo aizza il cane che azzanna un volontario, i carabinieri uccidono l'animale e arrestano il proprietario

Ad Altamura un uomo aizza il cane che azzanna un volontario, i carabinieri uccidono l'animale e arrestano il proprietario
1 minuti di lettura

Dopo aver aggredito verbalmente la propria madre in strada ad Altamura (Bari), un 37 enne ha aizzato un cane di grossa taglia, un dogo argentino, contro i passanti. Sul posto è intervenuto anche un volontario dell'Associazione protezione animali (Anpana) per cercare di tranquillizzare l'animale che però lo ha azzannato a un braccio senza voler lasciare la presa.

I carabinieri sono stati così costretti ad abbatterlo con due colpi di pistola. Il proprietario del cane, che era in evidente stato di alterazione, è stato arrestato per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Il volontario aggredito, un 57enne, è ricoverato e non è in pericolo di vita.

 

***

Segui La Zampa su Facebook (clicca qui)Instagram (clicca qui) e Twitter (clicca qui)


Non perderti le migliori notizie e storie di LaZampa, iscriviti alla newsletter settimanale e gratuita (clicca qui)