Sos delle Nazioni Unite: “Sahel, 2,5 milioni di sfollati a causa del conflitto”

C’è la guerra dimenticata nel cuore dell’Africa all’origine di una decennale migrazione. Unhcr: «I movimenti forzati di popolazione sono aumentati di dieci volte in otto anni»

ROMA. Per organizzare una risposta efficace nel 2022 in Burkina Faso, Niger e Mali, l'Unhcr ha bisogno di 307 milioni di dollari. Sos per gli ultimi degli ultimi. In fuga da guerre dimenticate in nazioni circondate da paesi in condizioni altrettanto disperate. L'agenzia Onu per i Rifugiati chiede un'azione internazionale concertata per porre fine al conflitto armato nella regione del Sahel centrale, in Africa, che ha costretto più di 2,5 milioni di persone a fuggire dalle loro case negli ultimi dieci anni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi