Spazio, lanciata Lucy, la sonda Nasa per esplorare gli asteroidi di Giove

Viaggerà per 6,4 milioni di chilometri prima di raggiungere il suo ottavo obiettivo nel 2033

CAPE CANAVERAL. La sonda Lucy della Nasa è stata lanciata dalla base di Cape Canaveral, in Florida, a bordo di un razzo Atlas V che la manderà a esplorare otto asteroidi troiani di Giove, in un viaggio di 12 anni. Lucy viaggerà per 6,4 milioni di chilometri prima di raggiungere il suo ottavo obiettivo, cioè quello finale, nel 2033.

La sonda prende il nome dai resti dello scheletro umano di 3,2 milioni di anni rinvenuti in Etiopia circa un secolo fa. Quella scoperta prese a sua volta il nome dalla canzone del 1967 dei Beatles «Lucy in the Sky with Diamonds». Il paleoantropologo dietro alla scoperta del fossile di Lucy, Donald Johanson, si è detto pieno di stupore per questa «intersezione fra il nostro passato, il nostro presente e il nostro futuro». «Che un antenato che ha vissuto così tanto tempo fa abbia stimolato una missione che promette di aggiungere informazioni preziose sulla formazione del nostro sistema solare è incredibilmente emozionante», ha detto Johanson, della Arizona State University, che si è recato a Cape Canaveral per il lancio.

Lanciata Lucy, la sonda della Nasa diretta verso gli asteroidi di Giove

In un messaggio pre-registrato per la Nasa, Ringo Starr dei Beatles ha reso omaggio a John Lennon, che scrisse la canzone che ha ispirato tutto questo: «Lucy sta tornando i cielo con i diamanti. A Johnny piacerebbe», ha detto. E ancora: «Comunque, Lucy, se lassù incontri qualcuno, digli peace and love da parte mia». La missione di Lucy, da 981 milioni di dollari, è la prima a dirigersi ai cosiddetti asteroidi troiani di Giove: si tratta di migliaia, se non milioni, di asteroidi che condividono l'ampia orbita del gigante gassoso intorno al sole. Nonostante le loro orbite, gli asteroidi troiani si trovano lontano da Giove e perlopiù lontani gli uni dagli altri. È fondalmentalmente pari allo zero la possibilità che Lucy venga colpita mentre si avvicina ai suoi obiettivi, ha riferito Hal Levison del Southwest Research Institute, principale scienziato della missione. cba

Video del giorno

Cinque cose che forse non sapete dello stadio di Venezia, unico come la città

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi