Afghanistan, i vertici militari Usa contraddicono Biden: “Gli avevamo consigliato di tenere almeno 2500-3500 soldati”

Il presidente americano smentisce: mai ricevuto suggerimenti in tal senso

I vertici militari Usa hanno riferito al Senato che Joe Biden ricevette le valutazioni dei generali sull'Afghanistan prima del ritiro. Ma il capo dello stato maggiore congiunto Mark Milley e il capo del comando centrale Usa Kenneth McKenzie hanno contraddetto il presidente affermando di avergli consigliato - senza successo - «di mantenere 2500-3500 soldati per garantire la stabilità del governo e dell'esercito di Kabul». In precedenza Biden aveva sostenuto di non aver mai ricevuto alcun suggerimento in questo senso dai suoi consiglieri militari.

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi