Stati Uniti, killer al supermarket: un morto e 12 feriti

L’assalto della follia a Collierville, in Tennessee. L’uomo si è tolto la vita

Un uomo ha sparato in un supermercato, uccidendo una persona e ferendone dodici, prima di togliersi la vita. E' successo a Collierville, cinquanta chilometri da Memphis, in Tennessee, intorno alle 13.30. La polizia non ha spiegato se il killer era un dipendente, o ex dipendente, del supermercato. «Ma è l'episodio più grave nella storia di questa città», ha commentato il capo della polizia locale, Dale Lane. Il tentato massacro arriva sei mesi dopo l'ultimo episodio di questo tipo, avvenuto a Boulder, Colorado, quando un uomo armato in stile militare aveva ucciso dieci persone in un centro commerciale.

Video del giorno

Klopp sul Newcastle al fondo saudita: "Preoccupato per i diritti umani ma nessuno dice nulla"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi