Gli ultimi degli ultimi: i minori non accompagnati di Moria

Cinquecento stanno dentro il campo e non possono avere contatti con l'esterno, altri cinquecento sono fuori e solo soli più che mai