Barcellona, la mente degli attentati era un informatore degli 007 spagnoli

El Pais rivela che l'imam Es Satty, leader del baby-commando di Ripoll era entrato in contatto con i servizi segreti, che confermano. Puigdemont: "Nostri sospetti confermati"

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita