Il nostro calcio a un passo dal disastro epocale

Ecco come siamo arrivati a rischiare un Mondiale senza Italia dopo 60 anni. Una serie di errori pesanti, dalla scelta di un ct che ora rischia di scalzare Fabbri dal piedistallo di peggiore della storia, fino a una classe dirigenziale inadeguata ben rappresentata da un presidente che vuol restare comunque al suo posto. Peggio di Oronzo Canà o del presidente del Borgorosso, solo che non è un film. E, soprattutto, c’è ben poco da ridere

Pagello con verdure autunnali croccanti

Casa di Vita