Ragazza denuncia stupro, parroco-choc: "Non provo pietà"

L'uomo di fede scrive così su Facebook: "Hai scelto la cultura dello sballo, lascia che gli altri si divertano". Poi arrivano le scuse. La diocesi di Bologna: "Non è il nostro pensiero"

Sovracosce di pollo al pesto rosso

Casa di Vita