Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù: "Erano musulmani ma non è stato un rapimento religioso, non c'era odio"

"Mi hanno detto di rientrare in Italia. Io vorrei restare qui perché il demonio lo si sconfigge stando qui". Il presbitero missionario è stato rilasciato intorno alle 22 di martedì 17 ottobre. La notizia è stata data dal ministro Alfano nelle prime ore della mattina

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita