Da sindaca a ministra, 5 regole per il linguaggio di genere

Sindaca, ministra, avvocata: parole a cui prestare attenzione. Si parla di linguaggio di genere nel quarto volume della collana dedicata alla lingua italiana e realizzata in collaborazione con l'Accademia della Crusca. Lo trovate in edicola con il nostro giornale e con tutti i quotidiani del Gruppo Gedi da sabato 14 ottobre

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita