Moto a tutto Prosecco: è La Gioiosa il brindisi ufficiale del Gran Premio d'Italia

Moto a tutto Prosecco: è La Gioiosa il brindisi ufficiale del Gran Premio d'Italia
Non solo sul circuito del Mugello, il brand veneto sarà presente anche nella tappa in Gran Bretagna e in quella italiana del circuito Superbike in programma il 12 giugno 
2 minuti di lettura

Bollicine e velocità. Il binomio non è sicuramente nuovo, ma la notizia che l'Italia continua a essere un simbolo di festeggiamenti e brio è sicuramente una conferma che fa bene. Ai produttori e all'economia, visto che il Prosecco Doc vale da solo 2,4 miliardi di fatturato all'anno. Ed è proprio un Prosecco, quello de La Gioiosa a confermarsi brindisi ufficiale di tutte e tre le categorie del motomondiale: a partire dal Gran Premio d’Italia Oakley dell'ultimo weekend di maggio al Mugello, per poi passare a Moto2 e Moto3.   

Una partnership quella tra motociclette e bollicine La Gioiosa che non è una novità, visto che avevano già celebrato insieme le imprese dei motociclisti più veloci al mondo in occasione del Gran Premio delle Americhe, che si è corso sul circuito di Austin (Usa) lo scorso 10 aprile, ma sicuramente è una storia destinata a continuare. È notizia certa che dopo la premiazione italiana da parte di Leonardo Moretti Polegato, sia stata rinnovata la partnership anche in vista del Gran Premio di Gran Bretagna, che si disputerà sullo storico tracciato di Silverstone il 7 agosto. Oltre che sul podio delle premiazioni, i vini de La Gioiosa vengono degustati all’interno del MotoGP VIP Village, per offrire agli ospiti il piacere delle fresche bollicine trevigiane, in attesa dei piloti più veloci al termine della gara. La Gioiosa è presente anche sul tracciato di gara: la cartellonistica a bordo pista porterà il marchio della cantina trevigiana, che farà da cornice alle accelerazioni e ai sorpassi più attesi dai tifosi e dagli appassionati.

«Siamo onorati di poter affiancare i campioni della velocità per rafforzare il legame tra La Gioiosa e la comunità internazionale dei winelovers - commenta Giancarlo Moretti Polegato, presidente di La Gioiosa -. I nostri vini sono presenti in 126 Paesi e un evento di grande prestigio e di avvincente spettacolo come la MotoGP™ ci consente di alimentare la riconoscibilità delle nostre etichette nei confronti di un pubblico sempre più globale. I valori dello sport rappresentano un veicolo d’eccellenza per promuovere il Prosecco, un vino che è diventato ambasciatore della convivialità e dello stile italiano nel mondo, nonché interprete di un territorio generoso. Il motore della passione, l’impegno orientato a raggiungere l’eccellenza e lo spirito di festa sono elementi in comune tra La Gioiosa e la MotoGP™, che rendono questa sinergia un momento in cui condividere valori brindando allo spettacolo del motomondiale».  La partnership rientra nella rinnovata collaborazione tra il Consorzio di tutela del Prosecco Doc e Dorna Sports per il triennio che va dal 2022 al 2024. Già dal 2019, il Prosecco Doc rappresenta il brindisi ufficiale del paddock della MotoGP™, e gioca un ruolo da protagonista nei momenti di festa a chiusura dello spettacolo in pista.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito