La disciplina aiuta, ma non rende leader

La disciplina aiuta, ma non rende leader
Fondamentale è, per uno chef, saper valorizzare la propria squadra e seguirne necessità e talenti. Solo così si può emozionare a tutto tondo 
1 minuti di lettura

Quando si parla di cibo di grande qualità, sono rapidamente evocati scenari di splendide location, intere brigate che in cucina si muovono all’unisono con competenza e profonda disciplina. Tutto questo accompagnato da un servizio impeccabile, costruito nelle migliori Accademie e gestito con esperienza e tatto. Ma cosa succede in quelle brigate? Come viene creata quell’amalgama di squadra decisiva per creare legamei duraturi e migliori perfomance. È