La Mixology e l'arte della leggerezza

Spezie, erbe, poco alcol e abbinamenti con piatti raffinati: la nuova vita dei cocktail passa dal Made in Italy dei vini fortificati
2 minuti di lettura

Come ultimo (o quasi) strascico della pandemia sul settore degli eventi, c'è stato lo slittamento nel mese di ottobre (2021) di uno degli appuntamenti enogastronomici più attesi dell'anno: il Vinitaly. Con una piccola variazione al nome, la Special Edition si è rivelata uno spin-off autunnale foriero di grandi novità. Per le date inusuali, ça va sans dire, ma anche per la speciale area tematica dedicata alla mixology, ricca di eventi e approfondimenti, ma dai natali curiosi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori